Vongole vongole vongole… due piatti in uno! Anche la versione senza glutine

VONGOLE….VONGOLE..VONGOLE…..DUE PIATTI IN UNO!

Tutte le volte che penso alle vongole mi viene da ridere😂 ma anche tanta nostalgia!!! Quando Giacomo mio figlio era piccolo andava pazzo per le vongole e mia mamma andava al mare a Cesenatico direttamente al porto e prendeva le vongole da portare a Giacomo. Se le trovava chiamava a casa ed iniziava una telefonata che durava, secondo me, tutto il viaggio di ritorno Cesenatico-Bologna circa di 1 ora, mia mamma orgogliosa per aver trovato le vongole per il suo nipotino. La  chiaccherata telefonica era circa questa, mia mamma:” amore ti ho preso le vogole, te le porto subito cosi’ la mamma te le prepara o vuoi venire dai nonni a mangiarle che le cucina il nonno” Giacomo: nonna si grazie per le mongole ma le mangiamo con il sugo pantoccia e anche paghetti” mia mamma:  si amore le facciamo con il sughetto che mangi con il pane e poi facciamo anche gli spaghetti, allora arriviamo che cucina la mamma” ….! Una dolcezza infinita e per un’ora si dicevano la stessa cosa, con il sottofondo del mio papĂ  che borbottava….!

Ingredienti per 2 persone ( le dosi sono circa perche’ spesso io e Giacomo ne mangiamo un kg in due 😂)

1/2 kg vongole spurgate (vanno messe a bagno con acqua salata almeno 5 ore)
aglio  peperoncino e prezzemolo tritato
15 pomodorini pachino piccoli ( oppure pomodoro a pezzettoni)

Polenta istantanea  dose per una persona
180gr spaghetti

Procedimento
Per la polenta
Una volta cotta la polenta, ancora calda stendetela tra due fogli di carta forno, alta 2cm circa (potete stenderla con le mani oppure con il mattarello).
Per le vongole
Mettete in una padella, l’aglio olio ed i pomodorini e  fate soffriggere per un paio di minuti.
Scolate le vongole e passatele sotto l’acqua prima di metterle assieme al sugo di pomodoro ed aspettate che si aprano completamente. Le vongole rilasceranno la loro acqua non fatela asciugare, ed aggiustate di sale e cospargete di prezzemolo, a vostro piacere anche peperoncino piccante.
Impiattate ed aggiungete la polenta grigliata.
Riciclare le vongole avanzate
Con le vongole che avanzano potete cuocere gli spaghetti al dente, e titarli con il sugo avanzati. Servite caldi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...