il

Pizza bianca  con lievito madre

La pizza, solo a pronunciarla il viso di molte persone si illumina, e se ci fate caso d’avanti allo specchio la bocca sorride solo a pronunciarla. La pizza è uno dei piatti per cui il nostro paese è conosciuto in tutto il mondo e credo che mio figlio Giorgio sia stata una delle prime parole che ha pronunciato, gli piace talmente tanto che lui è il pizzaiolo di casa, guai a chi gli toglie il grembiule…

20160726_2035291.jpg

La mia pizza preferita?

La pasta deve essere sottile, con passata di pomodoro, origano, rucola, pomodoro pachino, grana a scaglie ed aceto balsamico.

Adesso mi è venuta voglia di pizza al solo pensiero, perciò….

Infilate il grembiule, lavatevi le mani che iniziamo…

Ingrediendi per 4 persone

600gr di farina di farro
20gr di lievito madre secco
50gr di olio evo (extra vergine d’oliva)
1 cucchiaino di miele

qb acqua gasata a temperatura ambiente per impastare (non metto la dose dell’acqua perchè può diminuire od aumentare il base alla qualità della farina)

Ingredienti per la farcitura:
Potete aggiungere gli ingredienti che preferite, la base deve essere infornata con pomodoro e olio oppure se bianca la superfice deve essere unta con olio io ho usato :

Pizza bianca

qb Olio evo
qb sale
qb origano fresco
qb pomodoro Filetti di pomodoro

Pizza margherita
400ml pomodoro
qb Olio evo
qb sale
qb origano secco
mozzarella di bufala

Procedimento:

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola o planetaria, tranne l’acqua che metterete poco per volta.

Ina volta impastata lasciate lievitare il vostro panetto in una ciotola coperta con pellicola. Mettetela nel forno a lievitare con la luce accesa per un’ora, in estate potete lasciarla lievitare fuori dal forno.

Una volta lievitata stendetela nella teglia, ho costruito la mia teglia con Alladino, un alluminio modellabile, ungete la teglia oppure mettete la carta forno.

Una volta stesa coprite la teglia con la pellicola e rimettetela due ore in forno sempre con la luce accesa.

Passato il tempo di lievitazione, condite la pizza come preferite, le ho preparate sia  margherita che bianca con origano e filetti di pomodoro, infine aggiungete un filo d’olio.

2017_10 crescentacurcumafarrolievitosecco4

Cos’è Alladino

Alladino è un alluminio modellabile che resiste ad alte temperature, un semplice rotolo che racchiude tutti i contenitori che vogliamo in cucina occupando un piccolo spazio e poca spesa, potete trovarlo in tutti i supermercati Coop.

In collaborazione con Materie plastiche cotti e Molino Bassini

_______________________________♥______________________________

Se provate la ricetta e volete condividerla con me usate i tag #vanessa_chef  #cucinaconlavan vi aspetto su Facebook ed Instagram

Non mi resta che salutarvi, vi aspetto per la prossima ricetta!!!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...