Pic nic zerowaste e torta salata

il

Pic nic  senza plastica e torta salata

Da tempo cerco di fare attenzione e limitare gli sprechi, sia per quanto riguarda il cibo,  ma anche i rifiuti.

Mi capita spesso, abitando in campagna, di vedere zone dove qualche famiglia si ferma per un pic nic lasciando residui di rifiuti e spesso di plastica, tutto questo si può evitare con qualche piccola attenzione.

Come organizzare un pic nic zerowaste

  • Zaino o cestino da picnic o borsa di paglia
  • Piatti e bicchieri riciclabili posate ( io ho un servizio di Rice comprato online da Gallinasmilza) che uso da anni, infrangibile leggero.
  • Tovaglioli di stoffa
  • Plaid
  • Bere, preparo thè  e tisane a casa e uso dei termos in questo modo si mantengono freschi, compresa l’acqua.
  • Busta di stoffa cerata per riporre tutto.

Preparo sempre tutto a casa, da pasta fredda, panini, torte salate, frutta e per finire il dolce non può mancare.

I preparativi per i pin nic sono i miei preferiti, si può spaziare con la scelta del cibo, si può coinvolgere i bambini in questo, la scelta del luogo e goderne la serenità.

Preferisco il picnic per la sensazione di libertà, questo vale per noi genitori ma in particolar modo per i bambini che non devono stare a sedere molto tempo al ristorante riducendo la sofferenza loro e di noi genitori.

Vivendo in campagna da Marzo ad Ottobre ci basta uscire di casa e stendere un plaid ed è subito pic nic !

Cosa ho preparato torta salata zucchine e ricotta, panini  e frutta fresca
picnic

Vi lascio la ricetta della TORTA SALATA DI ZUCCHINE E RICOTTA

Ingredienti Pasta brisè all’olio
200gr di farina di farro
75ml olio di semi bio
60gr di acqua
1/2 cucchiaino di sale fino

Procedimento
Mettere la farina, l’olio e il sale ed impastate, aggiungete l’acqua poco per volta fino ad ottenere un panetto omogeneo. Lasciatelo riposare avvolto in una pellicola alimentare, per 30 minuti in frigorifero.
Una volta passati i 30 minuti stendete la pasta, per lavorarla al meglio stendetela con il mattarello, tra due fogli di carta forno.

Lavate e cuocete le zucchine assieme al cipollotto, anche la parte verde più tenera con un filo d’olio e salate e fate cuocere per per 5 minuti e lasciare raffreddare.

In una ciotola sbattete le uova con il parmigiano e la ricotta, salate e pepate. ed aggiungete le zucchine.

Prendete lo stampo con la pasta brisè e versate il composto, con la pasta rimasta create decorazioni e spennellate con uovo.

Preriscaldate a 180 gradi  forno statico o ventilato a 170 per 20/25 minuti.

___________________________♥_____________________________

Se provate la ricetta e volete condividerla con me usate i tag #vanessa_chef  #cucinaconlavan vi aspetto su Facebook ed Instagram

Non mi resta che salutarvi, vi aspetto per la prossima ricetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...