BURRO DI MELE

il

BURRO DI MELE

Il burro di mele, è un composto a lunga cottura fatta di sole mele e aromi senza zucchero aggiunto, ha una cottura lunga, ma molto semplice da preparare.

E molto versatile, si usa spalmato come se fosse una crema per colazione, ma anche per la farcitura di torte e biscotti o semplicemente come sostituto dello zucchero, uova o del burro stesso.

Il mio piatto ideale per colazione, é burro di mele con yogurt, cereali di riso e tanta cannella.

Potete usare le mele che preferite, io lo preparo spesso con le mele rimaste quelle un pó mature o quelle rovinate che trovo in terra sotto gli alberi in giardino in questo modo evito sprechi in cucina.

Se le mele sono bio e non vi dá fastidio la buccia potete lasciarla, ma io preferisco toglierla, inoltre preferisco aggiungere limone o zenzero e cannella.
Non aggiungo zucchero essendo perché le mele sono zuccherine naturalmente. e la lunga cottura  a bassa temperatura aiuterá a rendere il burro di mele dolce naturalmente.

Se preferite avere un burro che diventa una composta di mele con parte croccante, dovete aggiungere anche pinoli, uvetta oltre a cannella e vaniglia.

Potete aggiungere gli aromi che preferite come:

Cannella zenzero
Cannella limone e vaniglia
Cannella e vaniglia

se usate olii essenziali dovrete aggiungerli solo dopo che il burro farà freddo altrimenti evaporeranno.

INGREDIENTI (non esistono quantitá precise andranno a vostro gusto ed in base a quante mele avete in casa, almeno 5-6 mele per averne un vasetto.

Mele
semi di  una stecca di vaniglia
limone o zenzero grattugiato
Cannella

INGREDIENTI
Lavate le mele e privatele del torsolo, tagliatele a pezzetti. In una pentola antiaderente,  mettete a cuocere le mele aggiungendo due cucchiai d’acqua, le spezie e lasciate cuocere per circa un’oretta, mescolando ogni tanto.




Dopo 40 minuti frullate il tutto se volete portarlo a crema e rimettetelo sul fuoco sempre a fiamma bassa per altri 15/20 minuti.

Versate ancora calda in vasetti sterilizzati, chiudeteli ermeticamente e capovolgerli per creare il sottovuoto e lasciate raffreddare.

Una volta freddi potete tenerli in frigorifero per circa 30gg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...