Pikachu ricetta di Giorgio

Pikachu alla Giorgio 
Arrivi a casa con la cena già organizzata e tuo figlio di 5 anni ti dice: ” mamma oggi ho fatto un cappello da chef per assomigliarti, perchè io e te abbiamo due cose in comune, ci piace cucinare e ci vogliamo bene”! Ok, ho pensato adesso puoi chiedermi quello che vuoi mi sciolgo! Allora gli propongo di cucinare assieme, mi chiede di preparare un pokemon farcito con mortadella….! Cerco nel frigo e trovo qualche ingrediente,visto che è già tardi per impastare qualsiasi impasto lievitato, trovo la mia “amica salvami” pasta brisè ed iniziamo….. ! Abbiamo riso talmente tanto durante questa preparazione per le varie forme che prendeva questo povero pikachu che mi sono aumentate le rughe d’espressione….però siamo arrivati in fondo alla ricetta!!!!

Ingredienti
1 rotolo di pasta brisè tonda (volendo si può fare anche con pasta da pizza la ricetta della pizza la trovate sempre in “stuzzichini &aperitivi”)
1 etto di mortadella con pistacchi
50gr di ricotta
1 mozzarella
qb pistacchi tritati
2 pomodorini pachino (per occhi e bocca)
3 olive nere ( tagliate a metà per naso e occhi)
1 tuorlo leggermente sbattuto (servirà per spennellare la superficie)

Procedimento
Stendete la brisè, al centro spalmate la ricotta ed adagiate le fette di mortadella e la mozzarella. Tagliate diagonale i lati, dopodichè ripiegate verso l’interno i bordi per formare la testa ed i “piedi”, e chiudete il tutto unendo le strisce (vedi immagine)

Spennellate tutto il pikachu con il tuorlo, aggiungete i pistacchi ed infine gli occhi, naso e bocca. Preriscaldare il forno a 170° e cuocere per 120 minuti.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...